Tuesday, 16 June 2015

Temporali estivi e comfort food: Pappardelle all'uovo con champignons

Adoro i temporali estivi: il vento si leva e comincia a soffiare, l'aria si fa più fredda, il cielo si trasforma da azzurro a grigio e infine diventa plumbeo, la luce cambia completamente e si fa più cupa. Il primo lampo che illumina il cielo, e poco dopo il tuono, suo inseparabile compagno. Infine, arriva la pioggia, grossi goccioloni seguiti da uno scroscio improvviso. C'è poco tempo per rientrare in casa ,chiudere gli scuri e mettersi al riparo, i temporali estivi sono così imprevedibili. Possono arrivare all'improvviso e terminare così velocemente come sono arrivati. Il profumo della pioggia è inebriante e porta con sè tutti i profumi dei fiori, della terra e delle piante.

Cosa si può fare mentre fuori piove? Cucinare! Quindi oggi a pranzo ho deciso di viziarmi un pochino, complice il tempo e l'aria fredda ma anche la voglia di un pasto caldo e confortevole, ho preparato delle pappardelle con gli champignons da accompagnare ad un buon bicchiere di vino rosso. E'una ricetta facile e molto veloce, adatta anche se si è a casa da soli, come me oggi.


PAPPARDELLE ALL'UOVO CON CHAMPIGNONS

Ingredienti per 1 persona:

80 gr di tagliatelle all'uovo
6 funghi champignon freschissimi
1 spicchio di aglio
1 goccio di latte
prezzemolo
olio
sale
pepe

Mettete in una padella ampia un filo d'olio con uno spicchio di aglio sbucciato e lasciate rosolare finchè l'aglio è bello dorato. Affettate gli champignons a rondelle sottili e metteli nella padella, dovranno cuocere per circa 6 minuti a fuoco medio. Salate, pepate e mescolate frequentemente. Ponete sul fuoco una pentola con l'acqua per la pasta e portate a bollore, aggiungete un filo d'olio e le pappardelle e fatele cuocere facendo riferimento al tempo di cottura scritto sulla confezione. Aggiungete ai funghi un goccino di latte e un mestolo scarso di acqua di cottura che serviranno a legare meglio la pasta al sugo. Scolate la pasta, aggiungetela ai funghi e fate saltare a fuoco vivo. Spegnete e aggiungete una spolverata di prezzemolo a piacere.






1 comments:

  1. Che bello questo tuo angolo di campagna! Mi piace trovare altre blogger che scrivono di campagna! Anche da noi i temporali si susseguono in questi giorni e questa pasta mi piacerebbe proprio prepararla per coccolarmi un po'. Devo andare a comprarmi un po' di funghetti! Ciao e alla prossima!

    ReplyDelete