Tuesday, 14 July 2015

Crudo di gamberi con pesche gialle

Una delle cose che amo di più è andare a fare la spesa. Ma non intesa come la spesa del sabato mattina, in mezzo al caos, in un supermercato anonimo pieno di gente che spinge e ti viene addosso con il carrello.
Parlo proprio della spesa fatta al mercato, o nelle varie botteghe.
In montagna adoro entrare nei piccoli alimentari che hanno un pò di tutto, dai generi alimentari, ai souvenir, alle pale per la neve!!! Infatti non appena vado da qualche parte in vacanza, se c'è un mercato o qualche piccolo negozietto alimentare è lì che mi dirigo per poter acquistare prodotti locali e scmabiare qualche ricetta con i venditori.
Qui nel paesino in cui abito, ci sono alcune pescherie, ma ce n'è una particolarmente ben fornita che ha sempre dell'ottimo pesce fresco, anche da consumare crudo.
Con i proprietari ho instaurato un bel rapporto di fiducia, infatti ogni volta che vado lì per comprare il pesce mi propongono sempre qualche sfizio, magari tenuto da parte sotto il bancone: come i moscardini di Caorle, o il salmone scozzese selvaggio, o le capesante nostrane..
Venerdì avevo voglia di preparare qualcosina di crudo..così ho comprato dei bellissimi gamberoni imperiali.
A casa avevo delle pesche appena tirate giù dagli alberi, così ho deciso di unire i due sapori..il risultato è spettacolare, ottimo il connubio tra la dolcezza del gamberone con un retrogusto di mare e il succo della pesca.


CRUDO DI GAMBERI CON PESCHE GIALLE


Ingredienti per un antipastino per 2 persone: 

6 gamberoni imperiali belli grossi
1 pesca matura
olio extra vergine di oliva
fleur de sel della Camargue 
pepe 
prezzemolo fresco


Togliete il carapace ai gamberoni avendo cura di non rovinarli e incidete il dorso per asportare il budello.
Con un coltellino apriteli a libro e adagiateli in un pezzo di pellicola alimentare avvolgendoli bene in modo che siano completamente coperti.
Passateli leggermente con un batticarne in legno in modo da appiattirli leggermente.
Posizionate i gamberoni in un piatto da portata, aggiungete sopra la pesca tagliata a lamelle sottili, un filo di olio, una spolverata di fleur de sel e un pizzico di pepe.
Servite con una spolverata di prezzemolo fresco.
Ottimo servito con un calice di bianco fresco, noi abbiamo abbinato un Müller Thurgau.









2 comments:

  1. Tu vuoi ammazzarmi..:P Però uffa che mancanza di gamberi.

    ReplyDelete
  2. Accidenti :P
    E' un peccato che sei allergica a queste meraviglie del mare..
    Ti mando un bacione donna

    ReplyDelete