Tuesday, 12 April 2016

Alla ricerca della felicità..

A volte sembra che le persone siano alla costante e vana ricerca della soddisfazione, dell'essere appagati da qualcosa che non si ha e della felicità
Ma che cos'è poi la felicità?
Per ognuno di noi è qualcosa di diverso, per alcuni è un miraggio, per altri è una cosa banale, altri ancora non saprebbero dare nemmeno una definizione a questa parola.
Ci sono dei momenti nella vita in cui si è talmente tanto felici e spensierati: sono quelli gli attimi di cui dobbiamo fare tesoro, attimi da conservare per la vita nella nostra mente.
Quei pensieri, quei gesti, che se ripetuti per caso, ci provocano dei sorrisi involontari e spontanei.
La vita che stiamo vivendo è adesso, è ora e noi ne siamo i protagonisti: la felicità risiede nelle piccole cose di tutti i giorni e dobbiamo rendercene conto prima che sia tardi, prima che i fili della vita continuino a scorrere  tra le nostre dita.
Nella vita c'è bisogno di leggerezza e di piccoli accorgimenti che possono rendere le nostre giornate migliori: fate le cose che vi rendono gioiosi, state con le persone che vi fanno stare bene.

Che cos'è per me la felicità?

E' svegliarsi la mattina sotto il piumone accanto al mio adorato marito..
E' sapere che ogni mattina c'è una deliziosa colazione che mi aspetta: spremuta, cappuccino e torta fatta in casa..
E' ritrovarsi davanti al camino dopo una lunga giornata fuori casa..
E' il profumo del pane che sta cuocendo nel forno...
E' fare le coccole al mio cagnolone ...
E' fare una lunga passeggiata attorno ai campi al tramonto...
E' preparare insieme la cena...
E' fare la spesa il venerdì pensando ai piatti da cucinare nel weekend...
E' fargli trovare il suo dolce preferito dopo una pessima giornata di lavoro
E' andare in orto la mattina presto e raccogliere frutta e verdure e pensare a cosa cucinare...
E' camminare a occhi chiusi, nel bosco...
E' il suono del vento che soffia in cima ad un'alta montagna...
E' una tazza di latte caldo dopo una corsa sotto la pioggia...
E' preparare marmellata e conserva pensando al freddo dell'inverno..


...è trovare dello straordinario, nell'ordinario di tutti i giorni .

E voi, che cos'è per voi la felicità?





Passo Mulaz, 2619 mt s.l.m.


2 comments:

  1. "...è trovare dello straordinario, nell'ordinario di tutti i giorni", è la serena saggezza (o la saggia serenità) indispensabile per vivere al meglio ogni giorno! Felicità è tutto questo... ma anche qualcos'altro, forse è sentirsi, per qualche attimo, perfettamente in sintonia con tutto il resto del mondo, come se in quei momenti davvero si vivesse una perfezione che in altri giorni è quasi irraggiungibile. Mah, troppo filosofica forse la mia definizione?

    ReplyDelete
    Replies
    1. Non so se hai visto il film o letto il libro di Joanne Harris, chocolat..è uno dei miei preferiti. C'è una scena in cui Vianne Rocher, la proprietaria della cioccolateria, gira un antico piatto sopra il bancone e chiede ai clienti di dirle quello che vedono. Dice loro che a quel gioco non ci sono risposte senza senso o sbagliate ed è la stessa risposta che mi sento di darti in base alla tua riflessione sulla felicità. .mi è piaciuta comunque moltissimo la tua riflessione. Grazie cara.

      Delete