Thursday, 21 April 2016

La ragazza del Nord e i Biscotti tirolesi - Spitzbuben

Sono una ragazza del Nord.

Basta un raggio di sole primaverile e il mio viso si riempie di lentiggini.
Il mio animale preferito è la mucca, razza Bruna Alpina.
Le stanze della mia casa profumano sempre di zenzero, mela e cannella.
Amo arredare la mia casa con legno, coperte di pelliccia (finte!) e cervi.
Nelle mie stanze, ci sono candele e lanterne sparse un pò ovunque.
Adoro i piatti delle nostre montagne e quelli del Nord Europa.
La mia cucina profuma di burro, torte e biscotti.

Biscotti appunto, oggi vi lascio la ricetta dei miei preferiti: gli Spitzbuben, tipici del Tirolo .
E' un dolcetto tipico del periodo Natalizio, la ricetta appartiene al Sudtirolo ma anche a varie regioni austriache.
Gli Spitzbuben ( dal tedesco, monelli) non sono altro che semplici biscotti di frolla farciti di marmellata, se li fate con ingredienti di ottima qualità otterete un biscotto degno di pasticceria.

Qui di seguito trovate la ricetta base che utilizzo io per la pasta frolla, che è una di quelle cose fondamentali in cucina come la besciamella, la pasta brisée, il brodo vegetale, la crema pasticcera, che bisogna saper fare.
 

La dose è per circa 20 biscotti.


PASTA FROLLA:

150 gr di farina
150 gr di farina di riso
150 gr di burro di malga o il migliore che riuscite a trovare
1 uovo bio
100 gr di zucchero
la scorza grattuggiata di 1 limone bio
1/2 bustina di lievito
una presa di sale

In aggiunta per gli Spitzbuben:

marmellata fatta in casa o bio
zucchero a velo per deorare

1. Mettete in una ciotola le 2 farine, lo zucchero, il lievito, la presa di sale, la scorza del limone e l'uovo.
2. Aggiungete il burro che deve essere freddo da frigo, tagliato a pezzettini.
3. Cominciate a impastare e proseguite fino a che non avrete ottenuto un impasto "bricioloso"
4. Svuotate il contenuto della ciotola sul piano di lavoro e iniziate a impastare velocemente fino ad ottenere una palla liscia e omogenea.
5. Coprite l'impasto con pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per circa 40 minuti.
6. Infarinate bene il piano di lavoro e cominciate a tirare la frolla con il matterello.






7. Lo spessore per fare i biscotti dovrà essere di circa 3 mm.
8. Usate un coppapasta di circa 5 cm e tagliate i biscotti, disponenedoli man mano in una teglia ricoperta da carta forno.
9. Metà dei biscotti dovranno essere senza decorazioni ( parte sotto), l'altra metà (parte sopra) viene solitamente decorata con 3 buchetti ( io ne faccio anche uno singolo) che ricavo utilizzando un levatorsoli.




10. Cuocete i biscotti in forno a 180° per circa 8/10 minuti.
11. Lasciate raffreddare 5 min e farcite la parte sotto di marmellata, andando poi a coprire con la parte sopra decorata.
12. Spolverizzate a piacere di zucchero a velo.










Sono buonissimi per colazione, per uno spuntino a metà giornata e anche la sera!









4 comments:

  1. Son bellissimi questi biscottini, sembra che abbiano le facce! Sei una ragazza del nord ed io una del sud. Ci incontriamo a mezza strada?

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sarebbe una fusione di sapori perfetta!
      Baci

      Delete
  2. questi biscotti monelli sembrano deliziosi! mi hai fatto immaginare casa tua così bene che mi piacerebbe tantissimo venirti a trovare per annusare il profumo di biscotti nella tua cucina! :*

    ReplyDelete